Frumento

PR22R58

Frumento tenero

Offre agli agricoltori rese elevate e stabili ed ai trasformatori una qualità della granella di sicuro interesse

La densità di semina consigliata corrisponde a 170-180 Kg/ha di seme. Per semine molto tardive e su sodo aumentare la dose di semina del 10-15%.

Effettuare eventuali semine invernali entro la prima decade di febbraio.

Frazionare gli apporti azotati di copertura in tre interventi: 20% a fine inverno (3-4 foglia), 55% ad inizio levata, 25% in fase di botticella.

Regolare la quantità di azoto da somministrare in base all’andamento stagionale agli obiettivi di resa e della qualità della produzione.

Modulare i trattamenti di difesa fitosanitaria per salvaguardare la qualità della produzione, in funzione della precessione colturale, del tipo di semina e dell’andamento stagionale.

 

CARATTERISTICHE DELLA PIANTA:

Ciclo di svilippo: medio - tardivo

Taglia: media

Accestimento: buono

Spiga: fusiforme, di lunghezza media, aristata

Tolleranza stress ambientali: freddo

Resistenza allettamento: ottima

Necessità di vernalizzazione: elevata

 

 

CARATTERISTICHE AGRONOMICHE:

Potenziale produttivo: eccellente

Resistenza al freddo: ottima

Tolleranza ad oidio: ottima

Resistenza a ruggine bruna: eccellente

Resistenza a ruggine gialla: eccellente

Tolleranza a fusariosi: buona

Tolleranza a pre-germinazione: ottima

 

 

CARATTERISTICHE DEL SEME:

Colore: rosso

Peso ettolitrico: medio

Peso 1.000 semi: buono

Contenuto in protene: medio

Hardness: medio

Alveografo (val.medi): W= 170-220; P/L=0,4-0,6

Farinografo: stabilità 5'-10'

Classificazione I.S.Q.: panificabile