Certificazioni di qualità

Introduzione

In Corteva dimostriamo il rispetto verso i nostri partner assicurando loro il nostro impegno in ogni cosa che facciamo, a cominciare dall’attenzione alla qualità dei prodotti e dei servizi che offriamo loro.

Massima qualità del seme

In particolare nel caso del seme, che è un prodotto vivo, la qualità è la nostra priorità assoluta: ogni singolo seme deve rappresentare la massima espressione del nostro impegno, offrendo il miglior livello di qualità tecnicamente raggiungibile.

Per poter essere commercializzato, il seme di mais contenuto in un sacchetto a marchio Pioneer® deve superare ben 26 diversi controlli qualitativi lungo l’intero processo di produzione. Nei nostri laboratori di analisi i Tecnici verificano che i prodotti soddisfino i rigidi limiti di qualità Pioneer, imponendo soglie di accettazione del prodotto ben più restrittive di quelle di legge per germinabilità, purezza varietale e sanità del seme. 

Rigidi standard qualitativi

Possiamo essere certi della massima qualità su tutti i nostri prodotti grazie ai test che abbiamo affiancato volontariamente a quelli di legge, che ci permettono di offrire ai coltivatori le più ampie garanzie sul valore delle nostre sementi.
Abbiamo ad esempio sviluppato un test di germinabilità a freddo (Pioneer stress test) che, simulando le peggiori condizioni in cui si potrebbe trovare un seme di mais posto a dimora a fine inverno, ci consente di selezionare per l’Italia esclusivamente lotti di seme in grado di germinare ottimamente anche nelle peggiori condizioni di campo.

Da molti anni abbiamo introdotto le migliori tecniche di analisi molecolare sui nostri prodotti, per garantire anche una purezza genetica assoluta, avvalendoci di controlli con il test immuno-enzimatico ELISA, con la tecnica PCR (Polymerase Chain Reaction) e con l’analisi dei Polimorfismi a Singolo Nucleotide (SNP), che identifichiamo specifiche peculiarità del DNA, specifiche di ogni nostro ibrido. 

Certificazione del sistema qualità sul seme

Già nel 1994 lo stabilimento di produzione del seme Pioneer in Italia ha ottenuto la certificazione per la gestione del sistema qualità basata sulla norma ISO 9000 (oggi ISO 9001:2015 per “Fornitura di sementi di alta qualità per l’agricoltura e relativa attività di assistenza tecnica per soluzioni agronomiche innovative”).

Scarica il certificato di qualità

Tracciabilità di filiera per mais e soia

Per offrire agli attori di tutta la filiera un’ulteriore garanzia sulla qualità dei prodotti, tutta la semente degli ibridi di mais e delle varietà di soia coltivate in Italia ha ottenuto la certificazione di rintracciabilità di filiera, in conformità alla norma ISO 22005:2008.

Questa importante certificazione attesta che l’intera produzione nazionale di seme di mais e di soia Pioneer è stata coltivata, selezionata e confezionata in Italia ed offre un prezioso strumento a sostegno del valore di mercato del prodotto destinato alla trasformazione da parte delle filiere del vero “Made in Italy”.

I continui controlli e la registrazione di tutte le operazioni effettuate, ci permettono di conoscere con precisione la storia di ogni singolo sacco di semente. La tracciabilità della filiera parte dalla semina dei parentali, prosegue nelle fasi di raccolta, lavorazione e confezionamento, fino ad arrivare alla consegna del singolo sacco di prodotto finito ai vari punti vendita. I mais e le soie che fanno parte di questa speciale filiera sono immediatamente identificabili dalla dicitura “COLTIVATO IN ITALIA”, che compare sul cartellino di ogni confezione.

Scarica il certificato di tracciabilità

Certificazioni di assenza OGM

Tutti i lotti di seme commercializzati da Pioneer in Italia sono certificati per l’assenza di presenza accidentale di OGM.

Gli operatori della filiera mais e soia che dovessero consultare la documentazione relativa per i lotti di semente acquistata, possono contattare il servizio Customer Service Pioneer scrivendo una mail a informazioni@pioneer.com, specificando il numero di lotto Pioneer o il lotto ENSE, riportato sul cartellino adesivo presente sulla confezione.

Indicazione del lotto su cartellino italiano

Indicazione del lotto su cartellino francese

Indicazione del lotto su cartellino americano