IMG_DUPLICE_D

P0704

Classe 400, 115 giorni.
RUSTICITÀ E ADATTABILITÀ IN UN PRODOTTO MULTIFUNZIONALE 
 
L’ibrido che predilige ambienti secchi e caldi, in cui valorizza caratteri genetici e agronomici superiori..
 
LA PIANTA

La pianta è equilibrata, di taglia media, con foglie erette e di media larghezza, ma che nel complesso garantiscono una buona fogliosità per un 400. La pianta possiede un buon staygreen, spesso superiore ai pari classe. L’apparato radicale è robusto e la pianta ha una buona tolleranza agli allettamenti sia precoci che tardivi.

 
I RISULTATI

Da utilizzare come prodotto flessibile e multifunzionale; offre buone performance da granella e da pastone, ma grazie a tenuta del verde e fogliosità si presta anche per un impiego da trinciato. Spiga conica e di buona dimensione, con brattee che tendono ad aprirsi durante la fase di dry-down per favorire la perdita di umidità.

 
LA COLTIVAZIONE

È adatto a condizioni di media fertilità, con una buona capacità di tollerare condizioni di stress idrico e termico. Manifesta una discreta tolleranza ad attacchi di piralide. Grazie anche al discreto vigore di partenza, risulta idoneo sia per semine anticipate, che per semine in seconda o terza epoca, dopo la raccolta di cereali autunno-vernini.

 
INVESTIMENTO

GRANELLA: 7,5 - 8,0 pp/m²
TRINCIATO: 7,5 - 8,0 pp/m²