Comunicato stampa •  22/07/2021

Corteva Agriscience e Symborg annunciano un nuovo accordo pluriennale

L’accordo, relativo a tecnologie di fissazione dell'azoto mediate da microrganismi, rafforza in Europa l’alleanza già stabilita per offrire soluzioni biologiche negli Stati Uniti, Canada, Brasile e Argentina

Corteva Agriscience e Symborg, specialista di tecnologie microbiologiche, hanno annunciato oggi un accordo pluriennale relativo a tecnologie di fissazione dell’azoto mediata da microrganismi. L’accordo include quasi tutti i paesi del continente europeo (eccetto paesi nordici e Paesi Bassi) e Israele.

Con questo accordo, Symborg fornirà a Corteva una licenza esclusiva di distribuzione per il batterio endofito Methylobacterium symbioticum, che lavora con la pianta per approvvigionarsi dell’azoto necessario dall’atmosfera. Corteva potrà sfruttare la sua vasta rete di distribuzione, la sua presenza sul mercato e le sue ampie capacità di ricerca e sviluppo.

Corteva promuoverà due marchi, Utrisha™ N e BlueN™, entrambi ottimizzatori dell’efficienza dei nutrienti. Questa tecnologia rivoluzionaria offre valore grazie all’efficienza della gestione integrata della nutrizione in condizioni naturali di campo, adattandosi alle necessità di crescita delle piante e contribuendo a massimizzare in modo sostenibile il potenziale di resa delle colture. Sarà disponibile per tutte le colture alimentari.

Igor Teslenko, Corteva Agriscience President, Europa, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di lavorare con Symborg per la produzione ed il perfezionamento di prodotti sostenibili che aiutino gli agricoltori ad affrontare le mutevoli condizioni ambientali, mantenendo al contempo le colture produttive e sane.”

Gabriele Burato, Italy Country Leader Corteva Agriscience, ha aggiunto: “Corteva Agriscience continua ad offrire agli agricoltori soluzioni e prodotti di origine naturale, innovativi e complementari alle nostre soluzioni tradizionali per la protezione delle colture, come gli stabilizzatori dell’azoto contenenti Tecnologia Optinyte™.”

“Questa collaborazione rappresenta un altro passo avanti nell’ampliamento della nostra offerta nel settore Biologicals, dedicato allo sviluppo di biostimolanti, prodotti per il biocontrollo e feromoni.

“L’accordo rafforza la nostra presenza in ambiti di estrema attualità, come l’aumento del potenziale e della sostenibilità delle rese anche attraverso maggiori efficienza e disponibilità di azoto, in linea con gli Obiettivi di Sostenibilità 2030 di Corteva Agriscience.”

“L’obiettivo di Symborg è trasformare l’agricoltura. Grazie alle nostre innovative Biosoluzioni, aiutiamo i produttori ad affrontare una delle loro sfide più impegnative: coniugare redditività e sostenibilità,” ha dichiarato Jesús Juárez, socio di maggioranza e CEO di Symborg. “Rafforzare la nostra partnership con Corteva in Europa è una grande opportunità per incrementare il trasferimento della tecnologia BlueN™ e promuovere un modello più sostenibile. Rappresenta inoltre un progresso importante per l’agricoltura, la società in generale ed il pianeta.”

I termini dell’accordo non sono stati divulgati.