11G22– Massima energia e stabilità negli insilati di graminacee

Tipo di foraggio: insilati di loiessa, frumento, orzo, segale ed altre graminacee

Formulazione: idrosolubile

Ceppi selezionati: Lactobacillus buchneri, L.plantarum ed Enterococcus faecium

L'innovativa miscela di ceppi esclusivi Pioneer di Lactobacillus buchneri e Lactobacillus plantarum è in grado di apportare notevoli miglioramenti qualitativi negli insilati di graminacee, riducendo le perdite in sostanza secca e stabilizzando l’insilato.

Tra i vantaggi dell'uso di 11G22 su graminacee insilate, ricordiamo che:

  • consente di raggiungere l'equilibrio ottimale tra qualità dell'insilato e stabilità in fase di utilizzo, grazie all'abbassamento del pH finale e all'ideale rapporto fra i diversi acidi volatili;
  • il foraggio trattato conserva il 6% in più di sostanza secca rispetto alla norma;
  • riduce la produzione di calore ed incrementa la stabilità della trincea di 3 giorni rispetto al testimone non trattato;

Scarica la scheda tecnica