11GFT

La miglior tecnologia per gli insilati erbacei ad uso zootecnico

Tipo di foraggio: Insilati di loiessa e miscugli, triticale, frumento, orzo, sorgo, segale

Formulazione: idrosolubile

Ceppi selezionati:
LN 4017 Lactobacillus buchneri 77%
LP 347 Lactobacillus plantarum 7.7%
LP 7109 Lactobacillus plantarum 15.3%

Grazie al carattere fiber technology presente nei ceppi brevettati Pioneer, 11GFT è l’unico additivo in grado di agire su tutti i processi fermentativi in trincea, garantendo una migliore acidificazione con una prolungata stabilità aerobica ed aumentando il valore nutritivo dell’insilato.

L’azione di 11GFT infatti coinvolge nei processi fermentativi tutti i carboidrati del foraggio: gli zuccheri vengono trasformati in una miscelta corretta di acidi, l’amido viene reso più velocemente digeribile e una importante quota indigeribile della fibra (NDF) viene resa digeribile per il ruminante grazie all’azione di specifici enzimi prodotti dal Lactobacillus buchneri brevettato Pioneer.

I foraggi fibrosi beneficiano particolarmente di questa innovazione Pioneer che garantisce un incremento del valore nutrizionale dell’insilato tra il momento della raccolta e l’utilizzo.

I vantaggi del trattamento con 11GFT si concretizzano con:
- Maggiore energia per gli animali dal foraggio
- Ottima stabilità aerobica del fronte
- Profilo fermentativo ideale per la conservazione

 

Scheda Tecnica