IMG_DUPLICE_D

P0217

Classe 400, 115 giorni.
PRECOCITÀ UNITA A SOLIDITÀ, PER RESE STABILI IN OGNI AMBIENTE DI COLTIVAZIONE
 
Produttivo e con una base agronomica estremamente robusta, che gli conferisce un’elevata tenuta alle diverse tipologie di stress ambientali.
 
LA PIANTA

Ibrido molto regolare e equilibrato. Le foglie erette, unite alla taglia media, gli conferiscono un portamento visibilmente molto compatto. Radici strutturate e buona tenuta alle patologie dell’apparato fogliare. Manifesta un buon vigore di partenza, che lo rende adatto alla semina anticipata.

 

I RISULTATI

La spiga è di buona dimensione, di forma cilindrica e con granella dentata. Offre eccellenti rese da granella in tutti gli ambienti, grazie a un profilo fisiologico particolarmente solido. Presenta una discreta tenuta ai danni della piralide, sia sugli stocchi che sulle spighe.

 

LA COLTIVAZIONE

Si adatta con successo a contesti a medio-bassa fertilità, tollerando anche stress idrici e termici. Risulta quindi ideale in ambienti caldi e asciutti, oppure in condizioni fresche ma in cui la disponibilità idrica può essere limitante, come le zone collinari o pedemontane.

 

INVESTIMENTO

GRANELLA: 7,5 - 8,0 pp/m²