IMG_DUPLICE_D

P9911

Classe 300,  105 giorni.
LA RIVOLUZIONARIA GENETICA CHE NON TEME LO STRESS
 
Eccelle per stabilità produttiva, vincente sia in ambienti fertili che in quelli con stress termici ed idrici.
 
LA PIANTA

Le piante presentano struttura media, con inserzione di spiga bilanciata e un’architettura armonica ed uniforme. Produce spighe cilindriche di grosse dimensioni,  con granella dentata, di colore giallo lucido e con tessitura farinosa. Buona tenuta a piralide e un’elevata resistenza alle fusariosi della spiga.

 

I RISULTATI

I livelli produttivi da granella sono molto elevati per un 300. Questa caratteristica, unita alla buona tenuta del verde anche a maturazione avanzata, fa di P9911 un ibrido molto interessante anche per la produzione di trinciati in ambienti fertili e ad elevata disponibilità idrica.

 

LA COLTIVAZIONE

In virtù della sua superiore tolleranza allo stress, P9911 è riconosciuto a livello Europeo come uno tra gli ibridi con la più alta adattabilità ambientale e tenuta alle  avversità climatiche estive. Per ottimizzare la stabilità della pianta si consigliano investimenti non superiori alle 7,8 pp/m² .

 

INVESTIMENTO

GRANELLA: 7,5  pp/m²