Obiettivi a favore degli agricoltori

Uomo che ispeziona il mais

Il nostro impegno

Ci impegniamo ad arricchire la vita di chi produce. Ci siamo posti degli obiettivi per migliorare le condizioni di vita e il lavoro degli agricoltori, preservando al contempo le risorse e il territorio. I nostri impegni decennali forniranno strumenti e formazione per aumentare la stabilità dei raccolti, ottimizzare i fattori di produzione e migliorare la resilienza ai cambiamenti climatici.

I nostri obiettivi per il 2030

Formazione per i coltivatori

Fornire formazione a 25 milioni di agricoltori sulla salute del suolo, sulla gestione dei nutrienti e dell'acqua e sulle best practice in materia di produttività entro il 2030.

Stiamo ampliando i modi in cui condividiamo le informazioni sugli ultimi progressi e la tecnologia con gli agricoltori.

Arricchire la vita dei piccoli coltivatori

Aumentare la produttività, i profitti e le pratiche agricole sostenibili di 500 milioni di piccoli agricoltori fino al 2030.

Fino all'80 per cento dell'approvvigionamento alimentare in Asia e nell'Africa subsahariana è prodotto da piccoli agricoltori. Ci impegniamo a fornire loro l'accesso a strumenti, soluzioni e supporto agronomico.

Ridurre le emissioni di gas serra, aumentando altresì le rese

Consentire agli agricoltori di aumentare in modo sostenibile la resa dei raccolti del 20%, riducendo al contempo le emissioni di gas serra del 20% nei sistemi di coltivazione rispetto al 2020.

Stiamo offrendo le best practice e le innovazioni per far avanzare la produttività, proteggendo al contempo il nostro pianeta.

Donna con iPad in un campo di grano

I coltivatori sono i primi ad affrontare uno scenario in continua evoluzione, cercando costantemente di ottenere una maggiore resa, stabilità e opportunità. La nostra priorità è il successo dell'agricoltore: perché il successo dei produttori si riflette nel successo dell'intero comparto.